La società di consulenza Ceresana ha recentemente pubblicato uno studio che analizza l’intero mercato mondiale delle materie plastiche, da quelle più comuni ai materiali più hi-tech.
Nel 2016 il mercato globale delle materie plastiche ha raggiunto un volume di oltre 263 milioni di ton. Considerando l’andamento della domanda e quello dei prezzi dei singoli polimeri, gli analisti prevedono un giro d’affari di 560 miliardi di dollari entro il 2024.
Con una quota di mercato superiore al 51%, l'Asia-Pacifico è la regione che detiene la domanda più significativa di materie plastiche, seguono nell’ordine Nordamerica, Europa occidentale, Europa orientale e Sudamerica.
In particolare Cina e Stati Uniti sono i maggiori consumatori di materie plastiche a livello globale.
Nel 2016 i principali settori di destinazione sono stati l'imballaggio (rigido e flessibile), l’edilizia e le costruzioni. Questi tre segmenti rappresentavano circa il 65% della domanda complessiva di materie plastiche.
A proposito di packaging flessibile (sacchi, sacchetti e film) 60,8 milioni sono state le tonnellate di materiale plastico utilizzate in diverse applicazioni, da quelle alimentari all’agricoltura ai trasporti
Gli incrementi più significativi, cioè superiori al 3%, si sono invece registrati nell’automotive e nell’E&E.
Per edilizia e infrastrutture sono state impiegati 54,8 milioni di ton di plastica per tubi, profili, rivestimenti, membrane ecc., di cui la regione dell’Asia-Pacifico è sempre il principale consumatore.
Leggermente inferiore il volume di materiale plastico trasformato in packaging rigido (54 milioni di ton), come vassoi, tappi, bottiglie ecc. In questo ambito, le materie plastiche hanno sostituito i materiali più tradizionali come l'alluminio o il vetro, al fine di ridurre al minimo il consumo delle risorse e i costi di trasporto.
Nella classifica dei polimeri più venduti il polipropilene detiene senz’altro la quota di mercato più significativa (23,4%), grazie alla sua versatilità che lo rende compatibile con diverse tecnologie di trasformazione.