PlasticsEurope, l’Associazione europea che rappresenta i produttori di materie prime, promuove un progetto per lo sviluppo di nuove tecnologie di riciclo del polistirene, in un’ottica di sostegno al concetto di economia circolare.
L’idea è quella di poter impiegare in quantità sempre maggiori PS post-consumo – riciclato in modo da ottenere materie prime-seconde di qualità - anche nella produzione di manufatti destinati al contatto con alimenti, per limitare la domanda di risorse vergini.