Secondo ECOCE, l'Associazione messicana dedita alla sensibilizzazione sull'importanza del riciclaggio, il Messico ha incrementato il tasso di riciclaggio di rifiuti in PET, che raggiunge il 58%.
Rispetto al resto dell'America Latina, il Messico è il paese che ricicla di più, esportando, circa il 40% del riciclato.
Inoltre, il Messico è un produttore di PE, PP, PET e PVC e riesce a soddisfare l'80% della domanda interna totale. Nel 2017 nel paese sono state prodotti circa 4,3 milioni di ton di polimeri, mentre l'import ammonta a 4,2 milioni.
Anche la locale Associazione dell'industria delle materie plastiche (ANIPAC) ha recentemente affermato che il settore del riciclo sta crescendo considerevolmente, nonostante il calo degli acquisti da parte degli Stati Uniti e al divieto adottato dalla Cina sull'acquisto di 24 tipi di rifiuti tra cui quelli plastici.