L’amministrazione ​USA ha adottato nuovi provvedimenti contro l’Iran con ulteriori aggiornamenti nella SDN-Specially Designated Nationals List, che includono le principali aziende iraniane operanti nel settore siderurgico e manifatturiero.