Come richiesto da AMAPLAST e da altre Associazioni di categoria, il ​MISE ha inviato a Unioncamere e alle Camere di Commercio una circolare sulla possibilità di rilasciare alle imprese dichiarazioni sullo stato di emergenza conseguente all’epidemia da Covid-19 e sulle restrizioni imposte dalla legge per il contenimento del contagio.