Nei giorni scorsi ci sono pervenute molteplici richieste di pareri, da parte delle imprese associate, in ordine alla gestione dei rapporti di lavoro agile, avviati con le modalità semplificate previste dalle varie disposizioni emanate per far fronte all’emergenza sanitaria.