Potrebbe entrare in vigore prima del 2025 e riguardare tutti gli imballaggi monouso contenenti meno del 25% di plastica riciclata. La proposta è stata formulata dalla "Commissione Ambiente del Consiglio Nazionale" Environment, Spatial Planning and Energy Committees (Espec), organo del Parlamento Svizzero.