Aumentate di oltre un terzo le importazioni turche di macchinari nel primo semestre 2020, fino a sfiorare un valore complessivo di 390 milioni di euro.