Secondo le rilevazioni dell’Istituto di statistica di Praga, nel primo semestre 2020 le importazioni di macchine per plastiche e gomma sono calate di un quarto rispetto allo stesso periodo del 2019, fermandosi a circa 257 milioni di euro.