Sono più di 30 i Soci AMAPLAST che hanno aderito al progetto di CONFINDUSTRIA "Fabbriche di comunità”, mettendo a disposizione i propri spazi aziendali, nell’ambito del piano nazionale di vaccinazione anti Covid.
Una ventina di Associati ha sede in Lombardia (province di Varese, Bergamo, Brescia, Milano, Lecco e Como); 5 sono in Piemonte, tra Biella, Novara e Torino; 4 si trovano in Veneto ed Emilia-Romagna (nelle provincie di Venezia e Reggio Emilia) e un paio in Toscana e nelle Marche.
L’iniziativa di CONFINDUSTRIA è stata attivata dopo aver condiviso il progetto con il Commissario Straordinario all’emergenza, Generale Figliuolo, con l’obiettivo di individuare le imprese disponibili a supportare la campagna vaccinale mettendo a disposizione i propri siti. Dopo poco più di una settimana dall’inizio del reclutamento volontario, il progetto “Fabbriche di comunità” contava circa 10mila locali offerti.
Un risultato che in prospettiva consente di vaccinare rapidamente milioni di persone che lavorano nelle imprese e che animano le comunità locali, contribuendo in maniera decisiva al raggiungimento dell’immunità diffusa.
Un’operazione di grande valore che dimostra spirito di servizio verso il Paese e vicinanza al territorio, una risposta sociale oltre che imprenditoriale alla lotta contro il Covid-19.
Secondo i dati forniti da CONFINDUSTRIA, il 48,8% delle oltre 7.000 aziende aderenti proviene dalle regioni del Nord-Ovest (il 36% del totale nella sola Lombardia); il 24,2% nelle regioni del Nord-Est (il 12% nel Veneto), il 14,1% nelle regioni del Centro, il 10,4% in quelle del Sud e il 2,5% nelle Isole. Nell’85% dei casi, si tratta di imprese del Sistema CONFINDUSTRIA ma si sono candidate anche realtà quali terminal aeroportuali, porti, stazioni ferroviarie, alberghi, ippodromi e palestre.
Si ricorda che Il Sole 24 Ore aggiorna quotidianamente un database dettagliato in cui è possibile visualizzare i numeri relativi alle vaccinazioni somministrate in Italia (con l’indicazione del piani futuri e della disponibilità di dosi) e in oltre 70 Paese nel mondo.