Dal periodico allineamento del centro studi AMAPLAST con gli omologhi delle Associazioni dei più importanti Paesi costruttori ed esportatori di macchine a iniezione è emerso che l’anno in corso è iniziato positivamente per i maggiori player, con ordini e fatturato in aumento.