Nel gennaio-marzo 2021 l’import di macchine per plastica e gomma della Tailandia ha solo di poco superato un controvalore di 255 milioni di euro, contro gli oltre 305 dello stesso periodo 2020.