Dal 29 luglio 2021, in ragione della momentanea interruzione delle attività dell’aeroporto di Nanchino e della conseguente sospensione dei voli NEOS diretti dall’Italia, l’Ambasciata cinese a Roma ha comunicato la possibilità di recarsi dall’Italia in Cina con voli attraverso Paesi terzi, con un unico scalo di transito.