Il Fondo Monetario Internazionale ha pubblicato l'aggiornamento del World Economic Outlook, l’indice che misura l’andamento delle economie del globo: la crescita complessiva mondiale è prevista al +6% nel 2021 e al +4,9% nel 2022.
Le stime per l’anno in corso sono state corrette al ribasso per quanto riguarda le economie emergenti e in via di sviluppo mentre per quelle avanzate il ritocco è stato verso l’alto, in funzione soprattutto dei diversi approcci nella gestione della pandemia. Anche le attese per il 2022 risultano in miglioramento per i mercati sviluppati (in particolare gli Stati Uniti), alla luce degli stanziamenti a sostegno all’economia e ai sistemi sanitari.
Per l’Italia è prevista una progressione del 4,9% a consuntivo dell’anno in corso e del 4,2% nel 2022.