Disponibile il comunicato stampa diffuso oggi da ISTAT, relativo alla produzione industriale ad agosto.
Ad agosto 2021 si stima che l’indice destagionalizzato della produzione industriale sia siminuito dello 0,2% rispetto a luglio, dopo due mesi di crescita. Nella media del trimestre giugno-agosto il livello della produzione è aumentato dell’1,1% rispetto ai tre mesi precedenti.
Su base congiunturale, per i beni strumentali l’indice destagionalizzato mensile è avanzato dello 0,8%.
Al netto degli effetti di calendario, ad agosto 2021 la produzione è invariata rispetto all’anno precedente.
Crescono invece in misura accentuata i beni strumentali (+4,4%).
Tra i settori che registrano gli incrementi tendenziali maggiori la fabbricazione di macchinari (+10,3%).
Per quanto riguarda la produzione di articoli in gomma e materie plastiche, ad agosto è stato registrato un aumento del 2,5% su luglio mentre rispetto ad agosto 2020 (con correzione degli effetti di calendario) la crescita è del 2,6%; il confronto del cumulato dei primi otto mesi dell’anno 2021/2020 evidenzia una progressione del 26,6%.