Disponibile l’ultimo Rapporto di previsione del Centro Studi CONFINDUSTRIA dal titolo “Quale economia italiana all’uscita dalla crisi?”. La crescita del PIL nel 2021 è stimata al +6,1%, 2 punti in più rispetto alle attese di aprile, seguito da un ulteriore +4,1% nel 2022.