E' stato predisposto un addendum, da applicarsi sia ai nuovi contratti in definizione sia, possibilmente, da rinegoziare con i clienti per le forniture già contrattualizzate e in corso di esecuzione, con le clausole contrattuali a tutela del venditore relative ai ritardi nell’approvvigionamento di materie prime e componentistica.