Tramite l'Avviso 2.2022 Fondirigenti ha deliberato di stanziare 1,5 milioni di euro per contribuire alla crescita della competitività aziendale grazie all’investimento formativo sul talento femminile.

Le proposte formative dovranno presentare caratteristiche di originalità e personalizzazione sia nei contenuti che nelle metodologie e rientrare in una delle seguenti 5 aree di intervento:

  • Sostenibilità ambientale e sociale
  • Transizione digitale
  • Gestione dei rischi e delle crisi: energetica, finanziaria, della supply chain e della cybersicurezza
  • Competenze per il cambiamento
  • Competenze per la valorizzazione della Diversity & Inclusion.

Inoltre:

Le destinatarie dei Piani formativi sono esclusivamente dirigenti donne di aziende aderenti e neo-aderenti al Fondo. Potranno altresì partecipare, in qualità di uditori, dirigenti di sesso maschile e altre figure manageriali (imprenditori, manager, giovani manager).

Ogni impresa potrà presentare un unico Piano formativo aziendale singolo e richiedere un finanziamento massimo di 12.500 euro.

Premialità: per promuovere la partecipazione delle PMI e delle imprese delle Regioni del Sud sarà attribuito un punteggio aggiuntivo di 4 punti ai Piani aziendali presentati da una PMI o da una impresa localizzata in una regione del Sud.

La presentazione dei Piani sarà consentita dalle ore 12:00:00 del 14 novembre 2022 fino alle ore 12:00:00 del 18 gennaio 2023. 

SBS è a disposizione per valutazione di fattibilità/presentazione/gestione/rendicontazione dei piani formativi e accetterà candidature fino al 30.11.2022.

Per ogni ulteriore informazione l'ufficio formazione di SBS è a disposizione degli interessati (formazione@scuolabenistrumentali.it).