Secondo la più recente rilevazione dell’Associazione di categoria UCIMU, per i costruttori italiani di macchine utensili nel quarto trimestre del 2022 gli ordini sono aumentati del 3,5% rispetto allo stesso periodo del 2021.